Ricerca News

  1. Data di pubblicazione:

16/7/2021

Ad agosto 2 milioni di contributi per le imprese veronesi

La Camera di Commercio di Verona, a supporto di imprese e territorio per la fase post-emergenza coronavirus, ha predisposto, attraverso il progetto RI.VER. – Riparti Verona, tutta una serie di interventi tra i quali sono previsti, a partire dal mese di agosto, quasi 2.000.000,00 di euro a sostegno dell’economia veronese.

Le domande devono essere presentate, esclusivamente in modalità telematica, dalle ore 8:00 del 25 agosto alle ore 21:00 del 08 settembre 2021.

info e iscrizioni

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

5/7/2021

SETTIMANA HORIZON EUROPE – dal 12 al 16 luglio on line

È on line l’Agenda completa della Settimana Horizon Europe, organizzata da APRE in accordo con il Ministero della Ricerca e dell’Innovazione, dal 12 al 16 luglio on line.

Sono 24 le sessioni in programma nei cinque giorni.

Ogni sessione è dedicata a un tema di Horizon Europe e ai relativi bandi o a un aspetto trasversale come l’etica, la scienza aperta, la dimensione di genere, le regole di partecipazione. Ne parlano gli esperti APRE, i funzionari della Commissione europea e i delegati nazionali nel Comitato di Programma di Horizon Europe.

Ampio spazio agli aspetti più pratici e all’interazione diretta con il pubblico.

L’obiettivo: attivarci come sistema nazionale per partecipare e vincere.

Perché partecipare alla Settimana Horizon Europe?

Le sessioni della Settimana Horizon Europe sono disegnate per essere utili a chi aspettava da tempo i bandi 2021-22, a chi si sta già preparando per partecipare, ma anche a chi vorrebbe partecipare, perché interessato alle tematiche e/o alle specifiche Call (bandi)non sapendo bene da dove partire.

É un’occasione unica per tutti gli attori, pubblici e privati, impegnati nelle diverse fasi della catena del valore “ricerca-innovazione” e attivi su uno o più dei temi del Programma Quadro:

• Ricercatori, Università e Centri di ricerca
• Docenti
• Imprenditori e startupper
• Associazioni
• Finanziatori
• Decisori e amministratori pubblici
• Divulgatori scientifici
• Cittadini attivi

I temi e i bandi in Agenda

Le 11 sessioni tematiche si concentrano sui bandi aperti relativi a: European Research Council (ERC); Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA); Research Infrastructures (RI); Health; Culture, creativity and inclusive society; Civil Security for Society; Digital, Industry and Space; Climate, Energy and Mobility; Food, Bioeconomy, Natural Resources, Agriculture and Environment; Widening participation and strengthening the European Research Area (ERA); Euratom.

Le 13 sessioni “trasversali” affrontano invece aspetti come: Il Piano strategico, i Partenariati, le Missioni, le Regole di partecipazione e di valutazione, il Template della proposta, l’Open Science, la dimensione di Genere; l’Etica e altri ancora.

SCOPRI L'AGENDA COMPLETA

Come partecipare

La Settimana Horizon Europe 2021 si svolge on line dal 12 al 16 luglio secondo la programmazione in agenda.

La partecipazione è gratuita previa registrazione attraverso il modulo predisposto; è richiesto di indicare le sessioni a cui si intende partecipare. Non c’è limite al numero di sessioni a cui è possibile registrarsi.

PAGINA UFFICIALE DELLA SETTIMANA HORIZON EUROPE

https://apre.it/la-settimana-horizon-europe-2021/

Horizon Europe è una grande opportunità per l’intera comunità R&I italiana.

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

30/6/2021

Programma Interreg Central Europe: anteprima 1° bando 2021-2027

interreg

Il lavoro della "Task Force ", composta dai delegati dei 9 Paesi UE e della Commissione europea che siedono nel Comitato di Sorveglianza del vigente Programma di Cooperazione transnazionale Interreg CENTRAL EUROPE, è giunto alla formulazione della proposta del nuovo Programma che sarà valido per il periodo 2021-2027.

Sulla base degli Assi e le potenziali azioni concordate fra gli Stati e considerata l'imminente pubblicazione del nuovo regolamento Interreg, la Task Force ha altresì' programmato l'emanazione del primo bando per la presentazione di nuovi progetti transnazionali.

L'Autorità di gestione designata - Città di Vienna (Austria) - ha elaborato un pacchetto di informazioni "chiave" da presentare ai potenziali beneficiari prima dell'apertura ufficiale del primo bando, e lo ha pubblicato sul sito web del Programma venerdì 25 giugno 2021,con l'obiettivo di stimolare lo sviluppo di idee progettuali e raggruppare possibili partenariati.

Il budget indicativo stanziato per la prima call of proposals è di 72 milioni di euro, circa il 30% del totale FESR disponibile per il Programma, così ripartiti fra le 4 Priorità:

1. COOPERATING FOR A SMARTER CENTRAL EUROPE, 22 milioni euro;

2. COOPERATING FOR A GREENER CENTRAL EUROPE, 36 milioni euro;

3. COOPERATING FOR A BETTER CONNECTED CENTRAL EUROPE, 7 milioni euro;

4. IMPROVING GOVERNANCE FOR COOPERATION IN CENTRAL EUROPE, 7 milioni euro.

Il lancio ufficiale del primo bando è previsto per Ottobre 2021 e probabilmente conterrà una "clausola di salvaguardia" legata all'esame ancora in corso da parte della Commissione europea.

Il Punto di Contatto Nazionale di Interreg CENTRAL EUROPE è ospitato presso la Regione del Veneto - Unità Organizzativa Cooperazione Territoriale e Macrostrategie Europee, al cui sito web sono disponibili aggiornamenti e informazioni sull’operatività e sulla documentazione legate al progetto.

Per approfondimenti e news, CLICCA QUI.

Per info: europa@eurosportelloveneto.it

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

14/6/2021

Webinar TPI "Start-up - Come attrarre nuovi investimenti con marchi e brevetti" - 29 giugno 2021

Lo Sportello Tutela Proprietà Intellettuale della Camera di Commercio di Verona organizza un webinar per illustrare alle giovani imprese, comprese le start up innovative, i vantaggi della corretta tutela della proprietà industriale, fornire spunti su come sfruttare concretamente i diversi titoli di proprietà industriale e indicazioni sugli strumenti da utilizzare per contrastare la contraffazione dei beni

Il webinar si terrà il 29 giugno 2021 dalle 15.00 alle 16.00, tramite piattaforma ZOOM, previa iscrizione, da effettuarsi entro il 28.6.2021 e sino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli iscritti riceveranno via posta elettronica (all'indirizzo utilizzato per l'iscrizione) invito alla stanza virtuale. Per il collegamento è necessario utilizzare il browser Chrome.

A seguire, si terranno dei colloqui di primo orientamento con i professionisti. Gli interessati dovranno segnalare, al momento dell'iscrizione, la richiesta di colloquio, indicando il quesito da sottoporre. Le richieste saranno prese in considerazione in ordine di arrivo, con priorità per le richieste relative all'oggetto del webinar e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli incontri avranno la durata massima di 30 minuti e non costituiscono un parere professionale esaustivo.

Info e Iscrizioni

 

Link: Programma

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

9/6/2021

Brexit in pillole per gli esportatori italiani

Agenzia Ice mette a disposizione una sezione dettagliata con informazioni utili per gli esportatori italiani.

Brexit in pillole per gli esportatori italiani

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

8/6/2021

FRANCO FABBRICA O NO?

locandina incoterms

FRANCO FABBRICA O NO? Conoscere I Nuovi Incoterms® E I Contratti Di Vendita E Fornitura

Il corso del 28 giugno 2021 è gratuito.

Inizio Corso: Lunedì, 28 giugno 2021
Fine Corso : Venerdì, 2 luglio 2021

 

Link: Info e iscrizioni

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

25/5/2021

Webinar Consulta della legalità 31 Maggio ore 15: Il riciclaggio di capitali illeciti

La Consulta della Legalità della Camera di Commercio di Verona ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un percorso formativo che si propone di trattare la conoscenza del fenomeno mafioso e del suo agire, in particolare nel settore economico, e la presentazione di buone pratiche di contrasto e prevenzione già messe in atto in altri territori dello stato italiano.

La terza tappa del percorso formativo si terrà il giorno LUNEDI 31 MAGGIO 2021 DALLE ORE 15.00 ALLE 17.00 e tratterà il seguente tema:

Il riciclaggio di capitali illeciti e l'alterazione del principio di libera concorrenza: quale prevenzione e contrasto?

Programma

15:00 Relazioni:

Roberto Terzo, Magistrato della Direzione investigativa Antimafia di Venezia

Luca Gibertoni, Banca d'Italia, Unità di informazione finanziaria per l'italia. Divisione operazioni sospette III.

16.00 Interventi:

Il ruolo della Guardia di Finanza nel sistema di prevenzione ( e contrasto) del riciclaggio:

Vittorio Francavilla, Comandante Guardia di Finanza Verona.

Antiriciclaggio: gli alert da indicare agli operatori economici.

Cristiano Bonardi, Vice Direttore Confiditer Confcommercio Verona

16:40 Dibattito

Moderatore: Pierpaolo Romani Coordinatore di Avviso Pubblico

Saranno ammesse le prime 200 persone che si iscriveranno online da questa pagina.

 

Link: locandina 31 mag rev_Rivista gf.pdf (formato PDF - dimensione 578 Kb)

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

25/5/2021

Webinar sul Vietnam, un mondo di opportunità - Veneto incontra Binh Duong 27 maggio 2021

foto incontro vietnam

L'incontro on-line è organizzato da Unioncamere Veneto al Desk Vietnam di Unioncamere Emilia-Romagna, Camera di commercio Italia-Vietnam e Becamex IDC. Corp.

quando: Giovedì 27 maggio dalle ore 9.30 alle ore 11.15

Il tema è di attualità a seguito dell’entrata in vigore, dal 1 agosto 2020, dell’Accordo di libero scambio tra Europa e Vietnam.

L’intesa, che prevede la quasi totale eliminazione dei dazi doganali tra l’UE e il Vietnam, da attuarsi nel lasso temporale di 7 anni, si pone nell’ottica di favorire gli scambi dell’Unione Europea con il Vietnam, un Paese in forte espansione, dove la crescita annua è da tempo attestata sul 6-7% annuo, e gli imprenditori europei hanno grandi possibilità di sviluppo.

Grazie all’accordo, il 65% dei dazi sulle esportazioni UE verso il Vietnam sarà eliminato da subito, mentre il restante 35% verrà gradualmente tolto entro 10 anni. Allo stesso modo, circa il 70% dei dazi sull’export vietnamita verso la UE decade all’entrata in vigore dell’accordo, mentre la percentuale rimanente si azzererà entro 7 anni. Va evidenziato come questo sia il secondo accordo dell’Unione Europea con un Paese membro dell’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) dopo Singapore, e uno dei pochi con un Paese in via di sviluppo.

Il Vietnam rappresenta una piattaforma ideale per investimenti di sviluppo e l’espansione commerciale delle imprese italiane non solo in Vietnam, ma in tutto il mercato dell’ASEAN (organizzazione di 10 Paesi), l'area geografica ed economica che continua ad avere i più alti tassi di crescita del PIL, divenendo così non solo destinazione finale, ma anche punto di partenza.

Il Vietnam è la "Golden Gate" di accesso per l'area dell'Asia Pacifico a seguito del recente accordo RCEP che vede la nascita dell'area di libero scambio piu' grande al mondo e che pesa il 30% del PIL mondiale.

 

Link: Iscrizioni

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

24/5/2021

Ice - Guida sul rimborso IVA nel Regno Unito

iva

L'Ice Agenzia per l'internazionalizzazione, ha elaborato un compendio sul trattamento del rimborso IVA riferito alle imprese italiane ed europee che hanno versato l’imposta nel Regno Unito, pur non avendo una partita IVA britannica.

Scarica QUI (formato PDF - dimensione 599 Kb) la guida.


Infatti, le imprese non registrate nel Paese di rimborso, nel nostro caso le aziende italiane, nell’esercizio dell’attività d’impresa potranno
procedere alla richiesta del credito attraverso altre procedure, allorquando acquistino beni e servizi nel Regno Unito.

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

24/5/2021

IL RECUPERO CREDITO NEI CONFRONTI DI AZIENDE RUSSE

La Camera di Commercio Italo-Russa organizza il webinar

IL RECUPERO CREDITO NEI CONFRONTI DI AZIENDE RUSSE
Strumenti di tutela e prevenzione per gli operatori italiani

Giovedì, 10 giugno 2021 - h. 11.00 (CEST) – Online

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita.

Tutte le richieste di iscrizione verranno confermate sulla base della pertinenza dell’attività dell’azienda con il target del seminario.
Iscrizioni entro e non oltre l’8 giugno p.v.

info e iscrizioni


CONTATTI

Camera di Commercio Italo-Russa
Ref. Annamaria Panebianco – E-mail: eventi@ccir.it

 

Temi: Moda, Automazione, Arredo, Agroalimentare

 

Calendario eventi

Luglio 2021
oggi
LunMarMerGioVenSabDom
   1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 

31
 

 
Vedi mappa eventi